Isola di Creta

“Lefkada è una piccola isola a largo della costa occidentale Greca, fa parte del gruppo delle isole ionie ed è posizionata tra Cefalonia (a sud) e Corfù (a nord)”

L’isola può essere divisa in 4 aree virtuali:

  • Lefkada città - è la parte nord dove è presenta la capitale dell’isola (Lefkada). E’ caratterizzata da spiagge ventose e per questo molto famose per il kite surf. Il capoluogo è davvero una cittadina interessante piena di vita sia di giorno che di notte. Bellissimi i locali serali posizionati lungo il canale che divide Lefkada dalla terraferma.
  • Nydri - la zona di Nydri è quella posizionata a sud di Lefkada e comprende tutta costa orientale dell’isola. Qui non ci sono spiagge spettacolari seppure il mare è sempre limpido. Nydri è un centro pieno di turisti in tutti i mesi estivi, e pertanto è il centro dove si organizzano party, dal quale partono varie crociere ed escursioni e nel quale ci sono molti locali e qualche discoteca.
  • Vasiliki - è la zona sud di Lefkada quella che guarda verso Cefalonia, infatti da qui partono i traghetti di linea. Qui si trova anche la bellissima spiaggia di Agiofili. Vasiliki è celebre per essere esposta al vento ed è quindi meta di surfisti e kiter.
  • Costa occidentale - è la parte più selvaggia e spettacolare dell’isola. L’unico centro di rilievo qui è Agios Nikitas nella parte nord dell’area. Qui ci sono tutte le spiagge più celebri come Porto Katsiki ed Egremni, ma tutto il litorale è un incanto. Spettacolari sono anche i tramonti che da qui si possono ammirare. Anche Agios Nikitas è un paesino che vale la pena di visitare.

Come raggiungere Lefkada

Lefkada è un’isola atipica in quanto è collegata alla terraferma tramite un piccolo ponte mobile, per questo è accessibile comodamente in auto.

Il modo più facile ed economico per raggiungere Lefkada dall’Italia è prendere un traghetto da uno dei porti dell’adriatico (il più vicino è Brindisi) e raggiungere la cittadina costiera di Igoumenitsa. Da lì si può scendere tramite la statale costiera, seguendo le indicazioni per Parga, Lefkada e Preveza, fino all’isola.

Un’alternativa è rappresentata dall’aeroporto di Preveza verso il quale, soprattutto nel periodo estivo, partono diversi voli dai principali scali italiani. Questa seconda soluzione però non vi consentirà di avere un proprio mezzo di trasporto per muoversi liberamente a meno che non si noleggi un’auto all’aeroporto.

Strade

Come su tutte le isole greche non vi aspettate di trovare autostrade ma strade spesso dissestate, fatte di sali scendi e tante curve. Tuttavia la situazione di Lefkada per quanto riguarda le strade non è così disastrosa. Tutto il sistema stradale ruota intorno ad un anello, una sorta di statale che parte da Lefkada e torna a Lefkada attraversando tutta l’isola. Da questo anello si diramano una serie di strade minori verso la costa e verso l’entroterra.

Ci sono alcune strade non asfaltate, ben indicate sulle cartine, ma che google maps consiglia nei proprio itinerari, quindi fate attenzione a meno che voi non abbiate un suv. Consigliamo l’acquisto della cartina e di altri libri su Lefkada da questo sito www.fagottobooks.gr che spedisce in Italia velocemente.